venerdì 1 marzo 2013

Attenzione ai colori nell'home staging!

Eccomi qui, dopo una settimana un po' piena, mi ritrovo di  nuovo a parlare di colori... non quelli che piacciono, ma quelli da evitare in caso di Home staging... eh sì, perché se non si era ancora capito, l'home staging non tratta di gusti personali: bisogna dimenticarsi delle belle pareti colorate...(quelle che poi invece piacciono a me...!).
via Homesessive

Ho trovato questo articolo interessante nel blog Styled staged sold e l'ho preso come spunto per questo post, perché in effetti i colori ci influenzano in modo molto forte e come lo fanno con noi, lo fanno anche con i clienti! Allora evitiamo le...cattive influenze!!

Il colore più sconsigliato è ahimè proprio il GIALLO, il giallo limone: un colore brillante che riflette la luce infastidendo gli occhi; viene aggiunto che i bambini piangono di più nelle stanze gialle, le coppie ci litigano di più ed anche gli artisti si trovano a disagio in un ambiente di quel colore... ma poiché è il colore che più nota l'occhio umano, in piccole dosi ha effetti positivi, per esempio nel spostare l'attenzione verso certi punti della casa!

Tutto questo giallo è troppo pure per me: la Yellow lover! via Colorglory
Allora via con i colori a cui fare attenzione: si parla di GREIGE,  che al solo sentirlo sembra proprio smorto, ma che in effetti, se ravvivato da qualche tocco di colore nell'oggettistica, è ingrado di creare spazi molto equilibrati, che trasmettono serenità: ideale per un potenziale cliente, ma attenzione al fatto che il grigio assorbe la luce e che quindi bisogna associarlo a punti molto luminosi e/o specchi!
...e infatti qui si punta tutto sulla luce e sugli specchi! via Decoist
Passiamo ai colori scuri: CIOCCOLATO e BLU TIFFANY, possono sembrare alla moda, ma sono pesanti e possono stancare lo sguardo: è un'associazione di colori che funziona se si aggiunge una terza tonalità, più brillante, che apporti energia all'ambiente altrimenti troppo pesante.
...proprio pesantuccio...ma si cerca di smorzare con i dettagli color crema! via Top interior design

Il famosissimo TOTAL WHITE, che piace tanto tanto agli interior designers, agli architetti ma...attenzione, troppo bianco e troppa luce appiattiscono gli spazi e li raffreddano: diventa difficile capire quali sono le dimensioni e le proporzioni, quando invece il nostro obiettivo è proprio "raccontare" la casa al cliente!
Sempre meglio aggiungere dettagli colorati, sempre a piccole dosi per non rovinare il quadretto bianco, ma con equilibrio per evitare gli eccessi!
...meno male che ci hanno messo dei tocchi di nero... ma secondo me rimane sempre freddino via Coffe break

Psyco tip: Come sempre nella vita e nel lavoro gli estremismi vanno evitati e anche se ognuno di noi ha una sua forte personalità, l'home staging è un lavoro in cui "bisogna cercare di piacere a tutti", e anche questo è marketing!

Nessun commento:

Posta un commento

E tu che ne pensi? mi interessa la tua opinione!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...