lunedì 20 maggio 2013

Welcome style... secondo me!

Buon giorno a tutti! qualche giorno fa ho parlato di uno dei programmi di Paola Marella e oggi eccomi a commentare il suo ultimo successo: Welcome style!
Se l'altra volta parlavamo di Home Staging, oggi trattiamo il Restyling, cioè il cambio look di un ambiente di casa nostra riutilizzando mobili esistenti ma modificando completamente l'aspetto finale.
...un po' come una bella messa in piega: se fatta bene, anche se i ritocchi sono minimi, il risultato è spettacolare!
dalla pag di Paola Marella su FB
E non so voi, ma anche a me piacerebbe dominare la scena su una poltrona sorretta da due baldi collaboratori.... ^_^  
A parte gli scherzi, questa volta il format rispecchia esattamente il processo del vero restyling: dopo un primo colloquio con il cliente, si analizza l'ambiente valutando oggetti e mobili da eliminare, tenere, riutilizzare (o modificare).
Il programma usa il metodo del pollice su (mantenere), pollice giù (eliminare) e riciclo e credo che sia una soluzione visuale molto chiara per spiegare ai telespettatori le scelte estetiche.
via Discoverymedia
MA... (una critica la devo pur fare no?) mancano i perché! e credo sarebbero proprio le motivazioni delle scelte prese a rendere il programma ancora più interessante!
Probabilmente per motivi di tempo si glissa sul perché certi colori vengono accostati o si appoggia una lampada moderna ed essenziale su un tavolino dall'aria antica.... sono cose che io spiego sempre e che aiutano il proprietario ad essere parte attiva, ma soprattutto protagonista del progetto.
Nel restyling infatti l'obiettivo principale è, a parte mantenere un'estetica gradevole ed equilibrata, riuscire ad esprimere al meglio la personalità del proprietario, che considero protagonista dell'intervento, più della stanza stessa.
Purtroppo in Welcome style ci si sofferma molto sui metodi di pulizia e di mantenimento di oggetti e mobili, cosa che ritengo molto importante (ho imparato soluzioni interessanti ed utili -  diciamolo: io non sono una super-casalinga, anzi...), ma che credo dovrebbero essere inserite su un altro tipo di programma...
Insomma: e se si approfondisse di più l'intervento pratico e si spostassero i consigli per la padrona di casa per un altro format??? Voi che ne dite? Lo chiediamo al signor Real Time?

Nessun commento:

Posta un commento

E tu che ne pensi? mi interessa la tua opinione!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...